fbpx

MUSICISTI E TURNISTI PERFETTI PER IL TUO PROGETTO:
LO STUDIO DI REGISTRAZIONE ONLINE HA CIÒ CHE STAI CERCANDO!

Molto spesso ci viene posta questa domanda: "Qual è la differenza tra musicista e turnista?"

Se in Italiano intendiamo la parola musicista come "chiunque componga o esegua musica con il proprio strumento", turnista è un termine usato prettamente in ambiente musicale.

Dal nostro glossario:

"Turnista. E' un musicista che, su commissione, viene chiamato per suonare in un preciso progetto musicale o come appoggio ad un Artista o Band (il termine viene anche usato per indicare il musicista che viene chiamato per suonare musica dal vivo, non solo in studio di registrazione)."

Avete presente i crediti scritti sui CD? E avete presente quando è indicato che il chitarrista X ha suonato sui brani 1,2,3 mentre il chitarrista Y su 4,5,6?!Ecco, questo è un chiaro esempio di una produzione artistica che ha usato due diversi turnisti per un solo strumento.

Qui solitamente nasce un'altra domanda: "Perché usare due diversi turnisti?" Normalmente la risposta risiede nella necessità artistica: immaginate un brano Metal suonato da un chitarrista Blues; strano,vero? Per quanto potrebbe essere la nascita della rivoluzione musicale del terzo millennio, non sarebbe una scelta adatta al prodotto che ci si aspetta. Ogni musicista crea un rapporto intimo con il proprio strumento e adotta un proprio modo di suonare e comporre: questo può essere ispirato a un'infinità di correnti artistiche  o musicali, alla musica che ascoltava da bambino, o semplicemente a ciò che è di suo gusto. Ogni musicista ha caratteristiche e stili definiti, per questo le scelte artistiche sono sempre accurate e adatte al contesto del brano.

Questo è lo stesso motivo per cui a volte i musicisti usati nel disco non sono gli stessi usati nel live. Suonare in studio o in live non è la stessa cosa, negli anni abbiamo visto persone essere mostri da palcoscenico e agnellini in sala di ripresa (o viceversa); abbiamo visto i talenti nati nelle camerette usare il microfono delle cuffie con maestria, per poi ritrovarci in studio a dovergli dire "no, non ci siamo sbagliati: questa è la stessa base su cui hai sempre cantato".

Al di là di questi aneddoti divertenti, la scelta può dipendere da tecnica ed esperienza: suonare live per due ore non è uno scherzo, come non lo è fare dieci ore di registrazione in un giorno. Ovviamente questa non è una regola assoluta perché, come esistono turnisti più adatti al live o al recording, ci sono musicisti in grado di fare entrambe le cose senza diversità o difficoltà.

Come VARP™ - Studio di Registrazione Online sceglie i turnisti per la tua musica

A questo punto si arriva alla fase successiva, ovvero come scegliere il musicista più adatto al contesto.

La prima regola fondamentale è sempre e solo una: avere la possibilità di scegliere. Che cosa intendiamo? Come si può scegliere il musicista più adatto se se ne hanno a disposizione solo due o tre? Il progetto di un disco o la produzione di un brano non sono qualcosa sui quali ci si possa permettere di risparmiare o scendere a compromessi. Nei nostri ideali non è consentito che un cliente rimanga scontento, insoddisfatto o con un progetto non interamente realizzato.

E' per questo che noi di VARP™ - Studio di Registrazione Online collaboriamo con decine di turnisti esperti ognuno nel proprio campo; il nostro segreto è proprio questo: il poter spaziare da un genere all'altro senza alcuna preoccupazione.

In che modo? Il brano viene prima preso in esame dalla produzione artistica e, in base ai canoni musicali e a ciò che desidera il cliente, si delinea quale corrente seguire nell'esecuzione. A questo punto è molto semplice, si tratta solo di associare il brano ai turnisti più esperti in quel settore e la magia è presto fatta.

Un breve aneddoto dalle nostre sale di registrazione online

Il nostro scopo è di riuscire, tramite i servizi offerti, a realizzare ciò che fino a poco prima era solo un'idea, talvolta difficile da realizzare.

Qualche anno fa un nostro cliente aveva scritto un brano stile anni '80, tutto procedeva per il meglio fino a quando non ci siamo imbattuti nella sua partitura di batteria.

Il suo desiderio era quello di suonare la batteria su quel pezzo, nonostante lui fosse sempre stato un chitarrista. 

Facemmo diverse prove, non era male, ma lo standard era troppo basso, la sequenza era scomposta e sembrava artificiale.

In un primo momento l'arrangiatore aveva programmato una batteria elettronica, ma il cliente non ne voleva sapere, voleva la batteria vera e suonata da lui. 

Quella registrata però non era utilizzabile e onestamente ci teneva così tanto che non sapevamo come dirglielo.

Noi eravamo nella situazione in cui progetto doveva essere consegnato (e mancava la batteria), il mix era alle porte e il cliente voleva sentire il pezzo finito.

Decidemmo di usare un nostro turnista, il quale ricevette solo un'indicazione: "la vuole esattamente così". 

 

Questa storia si conclude con una traccia utilizzabile, un turnista duramente messo alla prova e un cliente dapprima convinto che la versione definitiva del brano contenesse la sua batteria e poi incredulo e commosso dopo aver scoperto che un batterista professionista aveva eseguito esattamente la sua partitura originale, senza alterarla in alcun modo.

Questo per dire che quella persona aveva un progetto che a livello professionale era limitato e irrealizzabile, il brano era stato scritto decenni prima e mai realizzato per insicurezza e mancanza di budget e una delle cose a cui il cliente teneva di più era suonare la batteria e vedere realizzato il suo sogno; questo sarebbe stato impossibile se lui non avesse incontrato noi.

A questa persona rimane il ricordo di una grande esperienza in studio, a noi la consapevolezza di aver aiutato qualcuno a raggiungere un qualcosa di apparentemente irrealizzabile come il sogno di una vita.

error: Il contenuto è protetto da copyright!